MC_-Slide-ChiSiamo_02

MyCare360

MyCare360 nasce dalla fusione di 3 diverse parole che vogliono diffondere il pensiero dei loro fondatori:

• My significa il mio, la mia, vuol identificare la personalizzazione ed il rendere proprio
• Care in inglese indica il processo di prendersi cura/proteggere qualcuno o qualcosa e fornire ciò di cui la persona o la cosa ha bisogno
• 360 è il guardare tutto intorno a 360 gradi e in tutto l’arco di vita

Dall’esperienza di Focos Argento nell’innovazione dei processi di cura attraverso approcci psicosociali validati applicati all’interno delle strutture socio assistenziali e sanitarie, nasce myCARE360 per diffondere  i benefici di tali approcci a tutte le fasce di età all’interno della propria abitazione.

Il nostro obiettivo

Il nostro obiettivo è fornire il supporto di cui la persona ha bisogno per poter sviluppare al massimo il proprio potenziale di vita.
La disabilità sia essa fisica, cognitiva, congenita, acquisita o degenerativa, non deve essere un ostacolo al raggiungimento di una condizione di benessere nella vita delle persone a qualsiasi età.

La personalizzazione del servizio sui bisogni della persona in tutte le fasi della vita, bambino, adulto anziano, nel proprio ambiente di vita.
L’unione di servizi diversi tra loro integrandoli in un unico progetto attraverso il coordinamento di un interlocutore, il care manager
Aumentare/Ripristinare l’autonomia della persona attraverso interventi psicosociali non farmacologici;
Migliorare il benessere della persona e dei caregiver.

A chi ci rivolgiamo

MyCare360 offre i propri servizi di assistenza domiciliare ai seguenti soggetti:

Persone anziane
Persone con esiti da Ictus, infarto, traumi
Persone con patologia psichiatrica
Persone con malattie croniche, malattie neurodegenerative (demenze, parkinson, sla, ecc) parzialmente autosufficienti o non autosufficienti
Persone con disabilità intellettiva, cognitiva, fisica congenita o acquisita

MC_ChiSiamo_04
MC_ChiSiamo_03
MC_ChiSiamo_02

La modalità d’intervento

La nostra modalità di intervento parte da un approccio di cura scientificamente validato per la presa in carico della persona all’interno dei servizi residenziali (approccio Person Centred Care, di T. Kitwood) e da esperienze domiciliari estere (ad esempio quella statunitense di M. Guerriero Austrom), per svilupparsi in un ambito domiciliare dedicato a tutte le età della vita.

La Cura Centrata sulla Persona si fonda sui seguenti principi fondamentali:

Assicurare all’individuo il riconoscimento del suo essere prima di tutto Persona, al di là della patologia per assicurare dignità, compassione e rispetto;
Offrire risposte di intervento e supporto coordinate ed integrate che riflettano la globalità della persona ed evitare la frammentazione delle cure;
Offrire assistenza personalizzata;

Sostenere la persona nel riconoscimento e nello sviluppo dei propri punti di forza e delle proprie capacità per consentirle di vivere una vita indipendente e soddisfacente.